lunedì 10 febbraio 2014

Peter è TROPPO FORTE!

il nano, paleontologo nell'anima ed estroso per vocazione, ha deciso di stupirmi con effetti speciali e mi ha chiesto un costume da PETER PAN.
evviva!!! basta combattere con quintali di gommapiuma da assemblare, bombolette spray puzzolenti e tiranti per far stare su il tutto.
poi mi sono rivolta a lei, la nana, quella tutta ricci, fossette e capricci.
"nana..da cosa ti vuoi mascherare?"
"da Peter Pan! come Davide"
"mmm..nana, ma sol sai che Peter è un maschietto?"
"non importa..Peter è TROPPO FORTE!"
"e se ti mascherassi da Trilly'..con le alucce..la gonnellina.."
"mamma...M. e A. e S. si mascherano da Trilly. e poi Peter è troppo forte. e se troviamo un costume piccino a Enrico facciamo fare il bimbo sperduto!"

ecco. lui ha cambiato idea (dopo un quetzacoatlo -mostro alato preistorico- ha optato per un capo indiano) lei NO.
è andata a scuola con il suo vestito homemade, con una penna rossa sul cappello (sembrava un mix tra Peter e Robin Hood, ma vabbè..) ed ha anche riscosso un discreto successo tra i suoi compagni di classe. anche perchè, tra Minnie, un paio di Biancaneve, una damina, una spagnola e una povera nana vestita "charleston", la nana ha fatto breccia nel cuore dei suoi amici maschietti ("lei è Peter Pan!" ha urlato un pompiere, compiaciuto, seguito dagli applausi di Spiderman e di un meccanico) con conseguente tachicardia del Tu.

per il mininano...niente bimbo sperduto.
come ogni degno figlio di veterinario, ho trovato un costume da lucwertolone. il nano grande lo ha già etichettato come un vetsito da iguana e ogni tanto pretende di "farsi un giro".

2 commenti:

Carpina ha detto...

mi pare non vi manchino proprio motivi per sorridere ogni giorno eh? :-D

MammainblueJeans ha detto...

è proprio vero, pina carissima!