martedì 26 aprile 2011

papà..prrr

Scernetta: il nano si è appena svegliato dal pisolino pomeridiano
"zao papà...ove tei ttato?.."
"al lavoro" "annte io! ho pesato a fammazia, ho vitto una umaca e i tuttoli... ho pappa pola e ho fatto plizzi..."e nel dire questo salta su in piedi con l'indice vicino alla boccuccia
"hai pesato una farmacia, haimvisto una lumaca, i cuccioli e hai dato da mangiare a tua sorella? e poi hai fatto i capricci? e perchè?"
" io vedere popoto... mamma no... "
"amore mio, non puoi sempre vedere il dvd con l'ippopotamo...poi mamma si arrabbia e dice di no...capisci?"
"papà...prrrr"

Illuminante conversazione tra i maschi di casa. Io sono la strega che impedisce di vedere dvd, lo porta in farmacia, gli modstra lumache e cagnolini e lo fa aiutare allaprima pappa della sorella (che, per inciso, si è mooolto divertita). Lui è quello che si becca le pernacchie

2 commenti:

Laura GDS ha detto...

Per fortuna che c'era la traduzione del TU, altrimenti su " tuttoli" e "plizzi" ci sarei rimasta le ore a capire.

Ieri ho parlato di te in clinica e della tizia che pensavo che per sterilizzare la gatta bastasse la tosatura per l'agocannula!

silvia.paperblog ha detto...

Buongiorno,
Ti contatto tramite commento perché non ho trovato nessun altro modo per farlo.
Vorrei farti conoscere il servizio Paperblog, http://it.paperblog.com che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. I tuoi articoli mi sembrano adatti a figurare tra le pagine del nostro magazine e mi piacerebbe che tu entrassi a far parte dei nostri autori.

Sperando di averti incuriosito, ti invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti,

Silvia

silvia [at] paperblog.com
Responsabile Comunicazione Paperblog Italia
http://it.paperblog.com