venerdì 16 marzo 2012

La nana balla..la quadriglia!

La Nana venerdì scorso ha lasciato l'asilo tenendomi per mano, sbandando ogni due per tre, con quella difidenza tipica di chi pensa "io non riuscirò mai a farcela!".
Sabato faceva le prove generali, divano-sedia-mobile-sedia-divano, con metodo e perseveranza, neanche fossi una ballerina alla sbarra.
Domenica si è lanciata, in corridoio, come se stesse camminando sulle uova, ridicola con le sue gambette magroline nei legghins e righe
in sette giorni ha scalato le piramidi di gommapiuma dell'asilo, deciso che correre è più divertente, imparato a uscire sulla veranda senza inciampare sula guida della finestra.
Tanto di cappello.
Oggi la maestra mi fa: "è assurdo..oggi si fermava in mezzo alla stanza, faceva un buffo passo, come se stesse BALLANDO LA QUADRIGLIA, rideva e cambiava direzione!"
...se ci penso mi viene ancora da ridere!

3 commenti:

Why ha detto...

Poi diventano grandi..e spiccano il volo! È bello vederli iniziare a incamminarsi. Nel tuo caso anche molto spassoso direi!

Carpina ha detto...

stupenda la tua piccola.. te l'ho mai detto? :-)

ti ho lasciato un premio:
http://carpina-carpina.blogspot.co.uk/2012/03/premio-affidabilita-cof-cof.html

a presto!!

Anonimo ha detto...

ciao...