Passa ai contenuti principali

Perle di saggezza

Riporto, nell'ordine di idiozia, le seguenti frasi, dette da mamme e papà muniti di un solo nano.

"ma lo volevate?" (e tu che dici?)
"io non lo avrei mai fatto" (esticazzi)
"ma tu non prendevi la pillola/lui usava il preservativo/metodo ogino knaus?" (evidentemente NO)
"e adesso come farai col lavoro?" (metterò la nana in un trasportino e la farò passare per un gattino)
" e come farete a mantenerla?" (tetta-free per 6 mesi, poi si vedrà)
"guarda che se il primo è calmo, la seconda sarà una pazza indemoniata" (ma vaffanpuffo!)
"ma sei pazza????????????(tu di più, se dici una cosa del genere a una che sta per partorire)

"io penso che CHI FA UN SECONDO FIGLIO E' EGOISTA PERCHè TOGLIE AL PRIMO PER DARE AL SECONDO" (no comment)
"ma lui era d'accordo?" (guarda che abbiamo fatto un figlio, non l'ho costretto ad entrare in una setta)
"quanto hai preso? cinque chili? solo sulla pancia? sarà difficilissimo perderli perchè ti resteranno tutti lì, o al massimo ti scendono sui fianchi" (grazie cara, è sempre bello sentire parole di conforto)

Niente da fare, un sana forchettata di cazzi propri non se la fa mai nessuno.

Commenti

muccachicca ha detto…
mavvaffanloop!!!!!!!
mi sembrano molto più sassi di sciocchezza...
la gente è proprio scema!

l'idea del trasportino però è carina!!!!
hi hi hi
MoonaFlowers ha detto…
O__O Davvero incredibile...!
Carpina ha detto…
ò_ò

ma come si permettono????
fortuna vuole che io non abbia mai incontrato gente così.

ps - invidio i tuoi cinque chili. non ti dico quanti ne ho addosso io in questo periodo.................
ç_ç.........
Trasparelena ha detto…
io aggiungerei lo stuolo di quelle che ti vedono con una sola nana 4-enne (ma anche 3-enne o 2-enne, a decrescere di intensità) e ti dicono "ma come non lo fai il secondo?" oppure "ma guarda che se aspetti troppo è più faticoso" o "guarda come è bella, ci vuole un fratellino" o cose così
che a nessuno gli viene in mente MAI che magari il secondo lo stai cercando da tanto (1 anno abbondante, x esser precisi) e non ti arriva!
Quindi ti dico col cuore
a) complimenti per la gravidanza
b) sicuramente sarà bellissimo avere due figli, è un bel regalo per il tuo maggiore, e anche per la piccola in arrivo
c) secondo me col secondo si è più sciolti e sarà tutto più semplice
ti abbraccio
kikka ha detto…
già...
è che la gente non ha davvero altro da fare...
Anna ha detto…
Cara hai tutta la mia comprensione!!Il Cucciolo ha 18 mesi e tutti che mi chiedono a quando il secondo....io rispondo cosi:"Quando l' alzaimer mi farà dimenticare i 15 mesi di notti insonni!!"
Ora che ha trovato il suo ritmo e dorme 10 ore filate per notte non ci penso proprio a ricomniciare a non dormire!!Potrebbe anche non essere ma noi siamo terrorizzati alla sola idea!!
E poi a Dicembre mi scade il contratto quindi anche volendo non potrei in quanto la maternità non è contemplata!!
MammainblueJeans ha detto…
@muccachicca: bhe..sì...povera nana!
@carpina: amica, il problema sarà l'allattamento...per il nano ho preso 8kg, ne ho persi 4 dopo il parto e poi ne ho preso 13!!! ma stavolta starò più attenta!
@trasparelena: mi spiace per la ricerca ancora infruttuosa... comunque ribadisco il concetto: la gente non si fa mai i fatti suoi!
@anna: idem come sopra!
lastaccata ha detto…
Ti avevo perso di vista per un po' di mesi (mea culpa),ora ti ritrovo in forma più smagliante che mai!
Si, una bella forchettata di cazzi propri sarebbe una mamma dal cielo. Ma i miracoli sono eventi rarissimi nei quali, personalmente, nutro scarsissima fiducia...
Delizioso questo post!
lastaccata ha detto…
Una MAMMAAAAAAAAA?
Una manna, cribbio, intendevo scrivere una manna.
Santa miseria,da quando ho partorito 'sta parola mi esce di default.
Non farci caso...
Twins(bi)mamma ha detto…
io sono abituata ai commenti gemellari e ti capisco...quante cavolate che dice la gente....comunque è tutta invidia....certo che quella che dice togli al primo per dare al secondo secondo me è la peggio... è la scusa dell'eterno figlio unico..solo poi ci si accorge che il figlio desidera ardentemente un fratello...il caso di mia cognata che non lo fa il 2° e la figlia glielo chiede sempre....che tristezza
diana ha detto…
ooh signur....altro che le demnze gemellari......
Laura GDS ha detto…
Beh dai tra tutte le c.....e che ti hanno detto, quella dei chili sulla pancia è la più innocente.

Post popolari in questo blog

palla fibrosa

accade che quella telefonata arrivi.
accade che il tono della voce dall'altro capo del filo sia basso, e strozzato.
accade che la frase inizi con "ti devo dare una brutta notizia".
pensi al tuo vecchio papà.
a S., principessa malata.

e pensi che lo sapevi che questa cazzo di telefonata sarebbe arrivata, che devi essere forte, che forse sarà un bene.
ma non sai, non immagini.

non puoi sapere che in un ospedale lontano un dottore illuminato ha proposto una risonanza magnetica per un bimbo all'apparenza sano, chissà cosa è scattato in quel dottore, chissà cosa di quel bimbo dagli occhi scuri non gli ha fatto dire di tornare a casa, lui e i suoi paranoici genitori.
chissà.
non puoi sapere.
da medico immagini il brivido nel leggere il risultato, quella scarica di adrenalina  di quando hai azzaccato una diagnosi. hai ragione, signor dottore.
il passo in sala operatoria è breve, l'operazione sarà lunga.
aprire una piccola testa, tagliare i riccioli bruni, togliere quell…

un sorriso

il primo sentimento dovrebbe essere la rabbia.
poi lo sconforto, la tristezza.
accompagnati dalla speranza.

io non ho provato niente. nella mia testa non passava un pensiero che fosse uno. solo uno strano ottundimento del sensorio, uno stato stuporoso, un modo ovattato di fare le cose.
non riuscire a piangere.
non riuscire a pregare.
non avere che poche parole scambiate via sms, coincise, quasi fredde.

sono otto giorni che respira con un tubo in gola, otto giorni in cui la sua mamma è devastata al punto di sembrare pazza, che i suoi nonni hanno perso la testa.
otto giorni in cui suo padre è di marmo.
suo padre.
il mio fratello-cugino.
chiuso nel suo dolore in una stanza di ospedale. a tenere la mano del suo bambino.
una stanza è troppo piccola per contenere tutto questo dolore. troppo fragili le pareti, troppo sottili i vetri. e aspetti che tutto imploda, che il mondo si fermi, e non sai come fare a scendere, e a spingere, perchè il mondo deve andare avanti, deve girare...

dopo sms te…

Storie di letto

Sul lettone, quando teoricamente uno si vuole rilassare, c'è un problema.
La mamma ha solo due lati.
E loro sono tre.
La mamma ha solo due braccia.
Di fronte a cotanta inettitudine materna, il magico trio escogita i seguenti sotterfugi per spostare uno degli altri due e raggiungere l'ambita genitrice.
Il Nano grande, pardon , il Ragazzino, se riesce ad arrivare per primo adotta la tecnica "sonofattodipiombo".
Si incolla al materasso e forte dei suoi ventotto chili, non si muove più.
La Nana, protesta.
S'indigna.
S'impenna.
E a differenza dello Stato di Don Raffaè, non getta la spugna.
Anzi. Arriva a dei livelli di bastardaggine indecenti.
Fa il solletico sotto i piedi, finge di aver visto qualcosa per interessare gli altri due, finge di piangere.
Il mininano, di solito, ci casca in pieno.
Spodestato dal suo posto-accanto-alla-mamma, lui è meno creativo della sorella. La sua tecnica si basa sulla sola forza fisica.
e visto che lui, di fisico, oggettivamente no…