lunedì 27 luglio 2009

Volevo scrivere un altro post...

Dovevo scrivere un altro post.
Leggero, divertente. Sulle tre ore di evasione conquistate dopo un anno di nano.
Volevo scrivere un altro post.
Poi la telefonata. Ero nel giardino della casetta che pensiamo di comprare, un fazzoletto inondato di sole.
"Ciao, sono D. - voce spezzata- volevo dirti che ieri sera alle 23 il fratello di A. si è suicidato"
No, non è possibile.
Ha trentadue anni.
Due bimbe, di 2 anni e sei mesi.
Quattro mesi prima ha fatto il testimone ad A. al vostro matrimonio.
Ma D. piange, e capisco che è vero.
Che lui non è più.
Balbetto qualcosa, confusa; mi chiede di farlo sapere agli amici, per non lasciare A. da solo.
E così ho fatto. Mi sono attaccata al telefono, ho trovato tutti, anche l'amico che è in america e domani non ci sarà. Qualcuno mi chiede il perchè, qualcun altro vorrebbe chiedermi come, ma non lo fa.
Non importa, alla fine.
Perchè.
Problemi a casa, una moglie in depressione post partum che era sparita con le due bimbe, lasciando ad un avvocato il compito di comunicargli che voleva il divorzio.
E lui, che a quello che mi ha detto D. , l'amava, non capiva perchè non si volesse fare aiutare, rivoleva la sua famiglia.

Aveva trentadue anni, e niente più speranze.
L'amore per le bimbe, i vecchi genitori, i fratelli... niente contava più?
Io sono attonita, sbigottita. Domani sarò lacrime e dolore.

2 commenti:

mammafelice ha detto...

Mi dispiace immensamente... Vorrei dirti qualcosa di più sensato, ma è difficile.

Quello che so per certo, è che quando si arriva a quel punto, nulla e nessuno avrebbe potuto cambiare le cose, fargli cambiare idea, farlo ripensare al suo gesto... per fare una scelta simile, ci va una volontà immensa.

Io credo che certe volte è più facile decidere di vivere, che decidere di morire. Perchè ci va davvero tanto coraggio, a fare una scelta simile.

Mi dispiace davvero...
Se ti va di fare due chiacchiere, io ci sono.

MammainblueJeans ha detto...

grazie
il solo fatto di leggere mi è di conforto... grazie