giovedì 23 luglio 2009

Festa!


Domenica il magicomagico gnomo ha tagliato il traguardo dell'anno di età.

Con tanto di festa a tema organizzata dalla sua pazza mamma (che sarei io), finanziata dal suo buffo papà (alias il Tu), supervisionata da "punto-nonna", grande amica e consigliera, senza la quale la festa non sarebbe venuta così bene, ed io non mi sarei divertita tanto a organizzarla.

Un grazie di cuore, punto-nonna!

Dicevo, festa a tema.

Ho scartato subito Winnie-Topolino-Gormiti-Uomoragno- e compagnia bella. Il nano sarà libero di scegliere quando avrà un vocabolario che vada oltre il VAVAVAVAVA BABABABA MAMMAMAMAMAMAMA PAPAPAPAPAPAPA. Quindi, molto democraticamente HO DECISO IO.

L'idea iniziale era la jungla. palloncini a forma di scimmietta, leoni, giraffe, elefanti e coccodrilli di cartone appesi al soffitto e il nano vestito da esploratore. Mi sembrava molto divertente,anche perchè pallino, dimostrando di avere poca originalità, impazzisce per "il coccodrillo come fà?"; peccato che al negozio non ho trovato nè piattini nè bicchieri con leone&co, quindi ho ripiegato sul mare.

Tradotto:

70 palloncini gonfiati per creare: 20 pesciolini, 2 polipi e 5 fiorelloni (che tanto marini non sono, ma facevano la loro porca figura).

4 rotoli di carta crespa per fare il mare e le onde.

una mega torta disegnata da me con polipo, granchio, lumaca di mare, pesciolini e cozza (!)

Il nano con camicia hawaiana a fiorelloni e bermuda kaki (CHE TIPO DA SPIAGGIA!)

Musica: roba da nani anni 80 -ossia tutte le sigle cartoni animati che il Tu è riuscito a scaricare da internet, compresi ufo robot, capitan Harlok e pollon- con le tagliatelle, il coccodrillo e tutta la baracca nanesca attualmente in voga.

Ospiti: 18 pargoli di età variabile dai quasi 3 mesi di Claudio ai 12 anni di Vitantonio.

Parenti vari + amici= 64 persone

davi ha regalato sorrisi e sbavature con assoluta imparzialità, ha sorriso hai flash dei fotografi, ha tentato di spegnere la candelina (affogandola nella torta).

Non ha quasi degnato di uno sguardo i regali, ma questo perchè ha notato la mia faccia quando ho visto un triciclo grande come la moto di valentino Rossi e un cavallo a dondolo e ho pensato: "e mò, questi dove cacchio li metto?"

La festa è finita verso le 22. Mi sono messa a letto alle 2.

Ho pulito, buttato immondizia e piegato i mille completini che mio figlio ha ricevuto.

Apro il frigo e trovo una micro fetta di torta con un biglietto.

"le mamme non mangiano mai ai compleanni dei loro bambini... buon appetito"

Grande punto-nonna!

Mi sono seduta a gustare la torta del mio bambino, con un tentacolo violetto disegnato sulla panna.


E' stata una bella festa.

3 commenti:

Mya ha detto...

Ma che carina Grande Punto-Nonna!!!!! Ce ne fossero!!! Auguri al baby!! ;)

Anonimo ha detto...

Che bella questa festa marina!
...ooops! allora io sono stata l'unica a sbafare alla grande alla festa della piccola meraviglia???
.. ho proprio tuttivvvvizzzzi!!!

E comunque le nonne sono sempre un passo avanti!
ciao, polepole

MammainblueJeans ha detto...

tnks per gli auguri!
x polepole: peccato che punto-nonna non sia la vera nonna del mo nano. E' un'amica (di 50 anni) che non ha anora nipoti, e che manda avanti un centro di ascolto per donne over 65 , detto npunto donna (da cui punto nonna)
le nonne "vere" se ne sono strafregate della mamma che si sbatteva come il polpo sullo scoglio... troppo affette da rimbambimento da nipotino !