venerdì 12 febbraio 2010

Alla fine...


era...
CUPIDO!
Il Tu ha deciso che, vista la testa di ricci alla Branduari di nostro figlio, poteva vestirsi solo da EROS! (Boing stava passando Pollon, altrimenti non gli sarebbe mai venuto in mente)
Stamattina il nano sfoggiava una fantastica tunichetta di stoffa bianca lucida, con tanto di greca dorata allo scollo e all'orlo. (sotto aveva due body pesanitssimi e un paio di collant caldocatone): il tutto cucito giovedì pomeriggio.
Accessori di Cupido sono :
1 arco con freccia (la punta era un cuore di pannolench rosso)
1 faretra portaarcoefreccia di pannolench rosso, cucita a punto da materassaio bianco.
1 paio di ali da angioletto. (OK queste le ho trovate bell'e pronte)

Lui si è fatto vestire senza problemi, neanche fosse un attore navigato; due sorrisi per la stampa, un bacino alla mamma e poi via a giocare...
...credo che rivaluterò il carnevale come festa!

PS(per le foto dovete pazientare... spero di riuscire a caricarle domani, la max lunedì!)

3 commenti:

fradifri ha detto...

fo to... fo to... fo to!!!!!!
io purtroppo non so cucire ( anche se desidero imparare! ) e quindi ho trovato una mascherina da apetta!!!! niente di che, ma può andare peccato che piove e quindi mi sa che le foto le farà in casa!!!!
bella l'idea di cupido!!!!

Anonimo ha detto...

brava! quest'anno fra influenza e musetto ancora incapace di cogliere il senso del travestimento abbiamo ignorato il carnevale. ci rifaremo il prossimo anno.
mammasidiventa.ilcannocchiale.it

Carpina ha detto...

ma io ho sempre pensato che Cupido dovesse far innamorare altri tra loro - invece il tuo Davi fa innamorare gli altri di sè!!! :-)

bacio,
crpina